Wine without walls logo
Wine Without Walls

I vini che potranno essere selezionati per la sezione Wine Without Walls – vini fermi, metodi classici, frizzanti, dolci e fortificati devono rispettare queste regole:

In Vigna, l’agronomia deve seguire la crescita della pianta, questa deve essere il più possibile rispettosa dello sviluppo naturale, rendendola autonomamente resistente alle avversità; una speciale attenzione deve essere data alla fertilità biologica del suolo, la protezione della biodiversità e l’equilibrio dell’ecosistema in vigna.

Il vino deve venire da uve certificate biologiche (Regolamento Europeo 203/2012, pubblicato sulla gazzetta ufficiale della UE il 9 Marzo 2012) o Biodinamiche (Certificate Demeter, RESPEKT, SIVCBD (‘Biodyvin) o da uve che non vengono trattate con NPK fertilizzato, sprays sistemici o trattamenti non consentiti sotto la regolamentazione biologica europea – da almeno 36 mesi – prima della loro vendemmia.

Il vino ottenuto da queste uve non deve prevedere l’utilizzo di tecniche come la micro-ossigenazione, l’osmosi inversa, la termovinificazione, concentrazione, capitalizzazione, PVPP, pastorizzazione, o aggiunta di enzimi pectolitici, DAP, diamine, acido ascorbico o acido sorbico.

Il vino deve essere ottenuto attraverso fermentazione alcolica, nel caso di vini spumanti o di fermentazione malolattica (dove applicabile) deve avvenire naturalmente, senza il ricorso a lieviti estranei (esempio: preparati commerciali).

La fermentazione, innescata utilizzando un ‘pied de cuve’ generato da uve di proprietà, è permessa.

Vini fortificati devono essere fortificati utilizzando uve certificate Biologiche o Biodinamiche.

Il quantitativo totale di solfiti (prodotti naturalmente dalla fermentazione alcolica + quelli aggiunti prima dell’imbottigliamento) non devono superare il limite di 50 mg/l.

Una volta ammessi, i vini verranno divisi nelle seguenti categorie:

  1. vini senza l’aggiunta di solfiti
  2. vini che contengono solfiti aggiunti (prodotti dalla fermentazione alcolica e aggiunti) che non superino i 50 mg/l.

[Allegare Analisi Chimiche dei campioni inviati]

Wine without walls logo

Panel Chairman

La Giuria di Wine Without Walls

Grazie a