I Giudici 2018

La grande degustazione per la valutazione dei vini che saranno presenti in “5StarWines The Book 2018” si svolgerà dall’11 al 13 aprile 2018 a Verona, con l’obiettivo di dare un prezioso contributo al mondo del vino italiano su scala internazionale. In questa singolare guida saranno presenti i vini che hanno ottenuto un punteggio superiore o uguale a 90/100 da una giuria di esperti riconosciuta a livello internazionale durante il Vinitaly 2018.

Le date sono state scelte strategicamente, proprio prima dell’apertura della 52° edizione del VINITALY the International Wine and Spirits Exhibition (15-18 aprile 2018, www.vinitaly.com) per poter presentare immediatamente i vini selezionati in fiera.

Ricordiamo che tutte le aziende produttrici di vino possono essere inserite nel “5StarWines The Book 2018”, non solo le cantine che espongono al Vinitaly.

GENERAL CHAIRMEN

FRANCIA

Bernard Burtschy

Editorialista presso Le Figaro

Bernard Burtschy è editorialista per Le Figaro (giornale e sito Internet) e diverse altre riviste della stampa francese (tra cui Paris-Match, Vigneron, Amateur de Vins e Spiritueux), ma anche al di fuori della sua Francia natale (come Wands in Giappone, Feinschmecker in Germania). È anche presidente della French Wine Press e membro permanente del Grand Jury Européen, il gruppo europeo di degustazione di vini. La sua famiglia produce vino da sempre, sia rosso che bianco. Bernard è sempre stato affascinato dal vino: ha iniziato col seguire corsi di degustazione presso l’Académie du Vin di Parigi nel 1977, è diventato rapidamente insegnante di degustazione e, dai primi anni ’80, è stato uno dei principali collaboratori della Revue du Vin de France, poi di Gault & Millau. Ha anche scritto di alcune annate per le guide Eponymous Wine. Al di fuori del mondo del vino, Bernard Burtschy è professore di statistica all’École Supérieure des Télécommunications di Parigi.

BELGIO

Pedro Ballesteros Torres MW

VIA Italian Wine Ambassador, Master of Wine

Pedro Ballesteros Torres è un Master of Wine. Ha conseguito la laurea in Ingegneria Agroalimentare e il Master in Viticoltura ed Enologia presso l’Università Politecnica di Madrid. Ha anche ottenuto il Diploma WSET, il certificato Weinakademiker, e ha seguito vari altri studi di specializzazione in vino. È editorialista presso Planeta Vino, Selectus Wines, elmundovino.com (Spagna), Libre Belgique, De Morgen, Dernière Heure (Belgio), scrive regolarmente per Decanter (Regno Unito), e occasionalmente per riviste in Svizzera, Italia, Francia e USA. È stato co-presidente al “Decanter World Wine Awards” (UK) e presidente e giudice senior in molti concorsi enologici internazionali. È stato nel Consiglio Direttivo dell’Istituto dei Master of Wine, del Consiglio dell’Unione Spagnola degli Assaggiatori, della Federazione Internazionale dei Giornalisti del Vino e nel Comitato Consultivo del Centro Culinario Basco. Esperto dell’OIV per la Spagna, ha tenuto diverse centinaia di conferenze e degustazioni in tutto il mondo in spagnolo, inglese, francese e italiano.

UK

Robert Joseph

Consulente editoriale di Meininger’s Wine Business International

Robert è un esperto di wine business e consulente editoriale per il Meininger’s Wine Business International, che ha contribuito a lanciare nel 2006. Nel 1983, dopo aver vissuto in Borgogna per cinque anni, ha lanciato la rivista Wine International, ha fondato l’International Wine Challenge, è diventato autore enologico per il Sunday Telegraph e ha firmato il suo primo libro: The Wine Lists. È il Presidente del Wine Institute of Asia e ha presieduto e avviato concorsi enologici in diversi paesi. Robert è nella lista Who’s Who britannica dal 2013, e tra i premi ricevuti vanta il “Jacob’s Creek Golden Vine”, “the Best Wine Guide in the World”, il “Glenfiddich” (due edizioni), “The Wine Guild of the United Kingdom Premier”, il “Marques de Caceres”. Appare regolarmente in televisione e radio ed è regolarmente invitato a tenere lezioni al Wine & Spirits Educational Trust. Joseph è parte del trio che sta dietro a Hugh Kevin & Robert Wines, i cui vini vendono oltre 2,5 milioni di bottiglie all’anno in 40 paesi. Il suo blog è The Joseph Report.

PANEL CHAIRMEN

UK

Andy Howard MW

Master of Wine, direttore di Vinetrades Ltd e Contributing Editor di Decanter

Andrew Howard è diventato un Master of Wine nel 2011. Ha lavorato come buyer per Marks & Spencer nel Regno Unito per molti anni. Ha lasciato questo ruolo nel 2013 per occuparsi di gestire la propria azienda, la Vinetrades Ltd., che si occupa di formazione, consulenza, acquisto e investimento nel wine business. Andy è un giudice enologico molto attivo: tra le altre cose, è presidente regionale del Decanter World Wine e giudice dell’International Wine Challenge e di Bacchus. Il suo principale focus è ora il giornalismo: è un Contributing Editor per la rivista Decanter e scrive per Jancis Robinson.

UK

Monty Waldin

Giornalista presso Decanter e autore 13 libri sui vini naturali

Monty Waldin è stato il primo scrittore enologico a specializzarsi in vini biologici e biodinamici. Ha lavorato in vigneti e cantine in entrambi gli emisferi e, nel 2008, è stato il protagonista di ChateauMonty, la prima serie TV a seguire la produzione di un vino biodinamico dalla potatura all’imbottigliamento per il canale britannico Channel Four. Ha scritto molto sul vino. I suoi libri includono Vini biodinamici, pubblicato nel 2004 da Mitchell Beazley come parte della serie Classic Wine Library. Il suo Wines of South Africa ha vinto nel 2004 il premio “James Beard Foundation” per il miglior libro di vini e liquori. Ha anche redatto la prima guida completa inglese sul vino biologico e biodinamico, The Friends of the Earth Organic Wine Guide, che presenta più di 2000 vini. Ha collaborato regolarmente con The Ecologist e cura le voci sul vino biologico, biodinamico e naturale per l’Oxford Companion to Wine (ed. Jancis Robinson MW OBE).

USA

Jeffrey Porter

VIA Italian Wine Ambassador, Beverage Operations Director at Batali & Bastianich

Originario del Texas, la passione di Jeffrey per il vino è nata durante gli anni passati alla University of Texas di Austin. Nella stessa città, Jeffrey ha iniziato la sua carriera, lavorando per la Central Market. Dopo essersi laureato, Jeffrey si è trasferito in California dove ha lavorato come rivenditore per un grossista della Bay Area. La sua carriera di sommelier è iniziata nella Napa Valley, lavorando al Tra Vigne Ristorante a St. Helena, California. Nel 2009, Jeffrey è entrato nel Batali & Bastianich Hospitality Group, lavorando alla Osteria Mozza. Nel 2011 si è trasferito a New York, dove è diventato wine director del ristorante Del Posto. Nel 2014 Jeffrey è diventato Beverage Operations Director, prendendosi cura dei programmi inerenti al settore beverage per Babbo, Del Posto, Esca, Lupa. Otto, Babbo Pizzeria & Enoteca a Boston, Massachusetts e il nuovo ristorante La Sirena del Maritime Hotel.

USA

Hayley Black IWE

VIA Italian Wine Expert, Pacific NW Territory Manager,  LLS – Winebow Imports

Italian Wine Expert certificata dalla Vinitaly International Academy, Hayley ha anche raggiunto il terzo livello di certificazione del Wine & Spirits Education Trust (WSET). Negli ultimi 11 anni, Hayley ha lavorato a stretto contatto con il vino italiano nel settore della ristorazione a Seattle. Di recente, Hayley è stata Wine Program Director di Tutta Bella, un gruppo di ristoranti con base a Seattle. Hayley ha una grande passione per le origini e le storie del vino italiano. Le forze portanti della sua carriera sono la sua abilità nell’istruire ed educare al vino e di saper forgiare relazioni e legami forti attraverso di esso.

CANADA

Michaela Morris

VIA Italian Wine Expert, Wine Writer and WSET Educator

Michaela Morris è una giornalista enologica internazionale, oltre che insegnante, giudice e relatrice, che vive a Vancouver. Scrive periodicamente per Decanter e Meininger’s Wine Business International, contribuendo anche a pubblicazioni canadesi come Quench and Taste. Diffonde la conoscenza del vino italiano in tutto il Canada e al di là del confine. Oltre a partecipare come giudice a show canadesi sul vino come “Lieutenant Governor Wine Awards” e “Judgement of British Columbia”, Michaela partecipa a competizioni internazionali quali Decanter World Wine Awards, Australian Alternative Varieties Wine Show e Wines of Portugal Challenge. Ha conseguito il Wine & Spirit Education Trust Diploma ed è, inoltre, certificata Italian Wine Expert dalla Vinitaly International Academy (VIA).

 

USA

Corinne Keddie

VIA Italian Wine Expert, Canada 365daysofwine, DipWSET, architetto

Corinne Keddie vive a Calgary (Canada) ed è Area Representative per Opimian, il più grande wine club privato/ wine buying cooperative in Canada. Si occupa di reclutamento, formazione e promozione di vini ed eventi, inclusi wine tour annuali. Tiene regolarmente degustazioni, seminari e sessioni formative sia per clienti aziendali che per privati, e scrive di vino per diverse pubblicazioni. Partecipa come giudice a concorsi enologici internazionali e ogni anno dedica diversi mesi ad esplorare regioni vinicole in giro per il mondo per ampliare la propria conoscenza. Corinne ha frequentato corsi presso l’International Sommelier Guild, ha ottenuto il Diploma WSET ed è una Italian Wine Expert certificata dalla Vinitaly International Academy (VIA). È anche un architetto e ha ricevuto premi per diversi progetti architettonici e di interior design, sia a livello locale che internazionale.

SINGAPORE

Wai Xin Chan

Italian Wine Expert, Wine Communicator

USA

Henry Davar IWE

VIA Italian Wine Expert, Wine Educator

Henry Davar è nato a Mosca ed è cresciuto nel Queens. Dopo cinque anni nella finanza a New York City, Henry ha frequentato l’Institute of Culinary Education e l’American Sommelier Association. Ha lavorato come Sommelier, Wine Director, Business Development Manager e Wine Educator. Nell’aprile 2011 si è preso un anno sabbatico per viaggiare in Italia e lavorare alla vendemmia presso Vietti, in Barolo. Nell’aprile 2017 è diventato il primo candidato a raggiungere il livello di Italian Wine Expert della Vinitaly International Academy (VIA) al primo tentativo. È entrato poi a far parte della VIA Faculty, dove ha contribuito all’elaborazione del curriculum con cui il corso VIA ha debuttato a Hong Kong nel novembre 2018. Ancora oggi collabora alle attività di VIA, tenendo corsi e seguendo lo sviluppo didattico del programma. 

AUSTRALIA

Gill Gordon Smith

VIA Italian Wine Ambassador, CEO di Fall from Grace

Gill Gordon-Smith è VIA Italian Wine Expert, enologa, commerciante di vino, scrittrice, giudice ed educatrice residente in Australia. Gill è proprietaria di Fall from Grace, un negozio specializzato in vendita al dettaglio e tasting bar con un focus sui vini italiani e le importazioni dirette dall’Italia. Appassionata di vitigni e vini italiani, coltiva anche uve italiane nella regione di McLaren Vale. Con i suoi diplomi in Progettazione e Sviluppo della Formazione nonché in Educazione e Formazione Professionale, è un Educatore Certificato WSET. Ha lavorato con Qantas Airways sviluppando il rinomato programma Sommelier in the Sky; dirige la TAFE SA Wine & Spirit School e lavora con molti clienti della wine industry, sviluppando programmi educativi sia per il mercato professionale che per quello dei consumatori. È stata nominata Educator e Wine Communicator dell’anno 2017 da Wine Communicators Australia.

ITALIA

Massimiliano Apollonio

Enologo

Amministratore Unico Apollonio 1870.

Presidente Movimento Turismo del vino Puglia.

Consigliere nazionale Assoenologi.

Consigliere Consorzio del Salice Salentino Doc.

Consigliere del Consorzio Brindisi-Squinzano Doc.

Consigliere Nazionale Unione Imprese Storiche.

Accademico aggregato dei Georgofili

Accademico dell’Accademia italiana della Vite e del Vino.

Accademico dell’AEREC.

Componente nazionale comitato vitivinicolo CIA.

Vicepresidente commissione DOC camera di commercio Lecce.

Componente assemblea nazionale Enasarco

SUD AFRICA

Richard Kershaw MW

Master of Wine, fondatore ed enologo di Richard Kershaw Wines

Nato e cresciuto in UK, Richard ha viaggiato molto prima di stabilirsi, nel 1999, in Sud Africa per produrre vino full time. Ha fondato il Richard Kershaw Wines nel 2012 per produrre vini nella Elgin Valley, utilizzando cloni selezionati, tipici del territorio dal clima fresco: oggi i suoi vini sono spesso premiati e molto richiesti. Uno dei 10 Masters of Wine che produce attivamente il proprio vino e l’unico viticoltore Master of Wine in Sud Africa, Richard è molto impegnato anche quando non si trova nel vigneto o in cantina. È infatti giudice in molte competizioni enologiche prestigiose, è membro del panel educativo dell’Institute of Masters of Wine, insegna corsi WSET in Sud Africa, e condivide la propria conoscenza con studenti e clienti attraverso lezioni, degustazioni e blog.

HONG KONG

Sarah Heller MW

Master of Wine, Proprietor of Heller Beverage Advisory

Sarah Heller è una Wine Communicator, Designer e Consulente residente ad Hong Kong e all’età di 29 anni, è la Master of Wine più giovane al mondo.
Laureatasi all’Università di Yale con una laurea in Fine Art, Sarah ha iniziato la sua carriera nelle compagnie di commercio vinicole di New York e Hong Kong e con cantine in Francia e Italia. É stata anche Executive Director di eventi e corsi educativi realizzati da Meiburg Wine Media ad Hong Kong per tre anni.
Sarah attualmente scrive per il South China Morning Post, per Spirito di Vino e per #legend magazine; i suoi video educazionali sul vino pubblicati sull’App cinese ShowMuse hanno milioni di views. Parla e offre consultazione sul mercato vinicolo in Asia, con un’attenzione particolare all’E-commerce. La sua Agenzia di Boutique Design Radix & Folium lavora con clienti delle industrie di vino e Food&Beverage in modo da creare packaging appropriati al mercato, materiali del brand e per il training.
Ha recentemente sperimentato per la prima volta nel campo del Food & Beverage con un pop-up wine bar nel centro di Hong Kong. Oltre a ciò, Sarah giudica regolarmente nei concorsi enologici come ad esempio quello del Cathay Pacific HKIWSC e del China’s Wine 100.
Nel 2017, Sarah ha vinto il Premio Villa Maria per il suo Scritto sulla Viticultura, l’Errazuriz Award per il suo scritto sul Business del vino, il Robert Mondavi Winery Award for Theory, l’Austrian Wine Marketing Board Outstanding Achievement Award durante la Master of Wine Graduation Ceremony. É stata la Drinks Business’ Asian Awards Young Achiever of the Year ed è apparsa nel Prestige Hong Kong 40 Under 40. Nel 2013, ha vinto il Vintners’ Cup grazie al conseguimento del WSET Diploma. é una SWE Certified Specialist of Wine and Spirits e una VIA Italian Wine Ambassador. Oltre all’Inglese, Sarah parla tedesco, Italiano, Francese ed ha una piccola conoscenza anche di Cinese e Spagnolo.

UK

Michael Garner

Author, Wine Writer

Michael Garner ha lavorato nel business del vino per oltre 40 anni, ed è specializzato in vino italiano da più di 30. E’ uno degli autori di Barolo: Tar and Roses e il suo secondo libro Amarone and the fine wines of Verona è stato pubblicato nel Dicembre del 2017 . Scrive regolarmente per Decanter e ha insegnato per molti anni presso la WSET. è ormai un giudice del Decanter World Awards da una decade.

 

CANADA

Gurvinder Bhatia

VIA Italian Wine Expert, Editor for Quench Magazine

Gurvinder è wine editor per la rivista Quench, editorialista enologico per Global Television, curatore dei vini per i ristoranti Prestige Wines e Guru e presidente di Vinomania Consulting. È un Italian Wine Expert (IWE) e Italian Wine Educator certificato da Vinitaly International Academy. Oltre a possedere una laurea in legge, Gurvinder ha conseguito un Master in Business Administration (MBA) con lode. Nel 2015 è stato nominato da Alberta Venture Magazine come una delle 50 persone più influenti di Alberta.

ITALIA

Vincenzo Donatiello

Head Sommielier, Piazza Duomo – Three Michelin Star Restaurant

Vincenzo Donatiello è Manager e Capo Sommelier del Ristorante Piazza Duomo ad Alba, tre stelle Michelin. Lucano, Sommelier, classe 1985, cresce professionalmente tra la Puglia, dove frequenta l’’Istituto Alberghiero di Vieste, e la Romagna, con le prime esperienze lungo la riviera adriatica. E’ stato allievo di grandi Sommelier quali Gianfranco Bolognesi, Miglior sommelier d’Italia nel 1974, e di Roberto Gardini, Miglior sommelier d’Italia nel 1993. Attualmente è Restaurant Manager e Head Sommelier del Ristorante Piazza Duomo di Alba, tristellato Michelin e sedicesimo al mondo per la classifica The World’s 50 Best Restaurant. È stato Miglior Sommelier Junior d’Italia nel 2004 e Miglior Sommelier della Romagna nel 2010, Personaggio dell’anno 2013 per la rivista Italia a Tavola, Miglior Direttore di Sala dalla Guida Alberghi e Ristoranti del Touring Club 2016 e Maitre dell’Anno 2018 per la Guida ai Ristoranti d’Italia de L’Espresso.

SENIOR JUDGES

AUSTRIA

Luzia Schrampf IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Wine Writer for Der Standard et. al. and Wine Educator

Luzia Schrampf è una giornalista austriaca e educatrice per la Wine Academy Austria (Rust). Nel 2003 ha conseguito il Diploma WSET ed è VIA Italian Wine Ambassador dal 2015. I suoi articoli sono stati pubblicati in Austria e Germania, ma anche in magazine internazionali come Civiltà del Bere e Decanter. Dal 2007 al 2015 ha scritto per il quotidiano austriaco Der Standard. Luzia ha scritto molti libri: l’ultimo, pubblicato nell’ottobre 2019, è 111 österreichischer Weine, die man getrunken haben muss (111 vini austriaci che devono essere assaggiati), edito per Emons Verlag, Cologna, e scritto insieme alla scrittrice austriaca Daniela Dejnega. Nel 2012, luzia è stata consulente tecnica per un programma televisivo sul vino austriaco; è inoltre corrispondente dall’Austria per Jancis Robinson’s World Atlas of Wine, settima e ottava edizione.

NETHERLANDS

Janna Rijpma

Multiple Wine Book Author and Owner, Ennovision International Media Company

Scrittrice e consulente nel mondo del vino da oltre vent’anni, Janna Rijpma è la Direttrice della rivista online NOMOH. Ha pubblicato una collana di cinque libri, The Wine Guide for Business People.

Dopo una lunga carriera come produttore esecutivo in televisione, Janna Rijpma si è laureata come Vinoloog nel 1996 presso presso la Dutch Wine Academy. Autrice di molti articoli e rubriche sul vino e cibo per vari giornali e riviste, ha pubblicato una collana di cinque libri, The Wine Guide for Business People per Het Financieele Dagblad. Ad oggi è una scrittrice a tempo pieno e fornisce consulenza a cantine di tutto il mondo. Dà spesso lezioni sui suoi vini preferiti, bordeaux, champagne e vini dell’Italia settentrionale.

Dal 2015, gestisce il suo sito internet, www.nonoh.nl, in cui il food&wine viene percepito attraverso i cinque sensi. Quest’anno festeggia i suoi 20 anni nel mondo del vino.

CANADA

Marcia J. Hamm

VIA Italian Wine Expert, titolare presso Joy of Wine

Marcia è relativamente giovane nell’industria vitivinicola dato che ha iniziato solamente nel 2010 partecipando a corsi serali e dimostrando una crescente curiosità per il vino. A partire da quel momento, ha completato il WSET Diploma ed è ora una Italian Wine Expert di Vinitaly International Academy. Un recente tirocinio in Sud Africa ha permesso a Marcia di vivere tutte le diverse sfacettature della vendemmia, e spera di farne molti altri in diverse parti del mondo nei prossimi anni.  Con la sua azienda Joy of Wine, organizza diverse degustazioni educative nel negozio Hicks Fine Wines, sia per eventi aziendali sia per privati.  Con alcune esperienze come giudice locale alle spalle, Marcia è emozionata all’idea di essere un giudice per 5StarWines e spera di partecipare a più degustazioni internazionali in futuro! 

ITALIA

Franco Bernabei

Enologo presso Enoproject Srl

Franco Bernabei, classe 1952 e originario di Abano Terme, fa le prime esperienze nel mondo del vino affiancando il padre, importatore e distributore di vini francesi e italiani, nonché albergatore e vinificatore nei Colli Euganei. È nel 1978 che decide per la libera professione in Toscana, nel Chianti. Collabora con varie aziende e fa trionfare il Sangiovese in una formula di interpretazione del territorio che farà riconoscere a livello internazionale le potenzialità del vitigno. Comincia nel 1978 con la Fattoria di Selvapiana, dalla quale nascerà un grande Sangiovese in purezza, il Bucerchiale. Nel 1981, dalla collaborazione con la famiglia Manetti, esce sul mercato il Flaccianello della Pieve dell’azienda Fontodi. Due anni più tardi, dalla Fattoria di Felsina, arriva il Fontalloro.

ITALY

Lorenzo Landi

Winemaker

Lorenzo Landi è un enologo e consulente italiano. Laureato in Scienze Agrarie, con un Master in Enologia e un Diploma Universitario in Viticoltura ed Enologia, ha lavorato per circa dieci anni come responsabile enologico in differenti cantine toscane ed umbre, fra cui Fattoria del CerroColpetrone e La Poderina. Dal 2000 fa il consulente enologico per varie cantine situate in varie zone d’Italia, dalla Toscana all’Umbria, dal Friuli alla Sicilia.

 

LUXEMBOURG

Abi Duhr

Leading Luxembourg Wine Writer, Wine Producer and Journalist for VINO (Luxembourg Wine Magazine)

 

HONG KONG

JC Viens IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Managing Editor at Spirito di Vino Asia

Jean-Charles (alias JC) Viens è educatore certificato WSET, Ambasciatore della Vinitaly International Academy e Ambasciatore Franciacorta in Cina. È anche CEO di Grande Passione Ltd, una società di marketing ed eventi con sede a Hong Kong. JC è sinceramente appassionato delle storie umane che stanno dietro ad ogni etichetta. Con sede a Hong Kong da 25 anni, ha vissuto l’affascinante crescita che la regione ha sostenuto, prima come imprenditore nel settore dell’export e ora come esperto di Wine Communications. La sua attività si concentra anche sulle strategie di marketing e sulle campagne di Public Relation per i vini italiani a Hong Kong e in Cina. Recentemente ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere della Stella d’Italia per il lavoro svolto per conto dei vini italiani a Hong Kong negli ultimi dieci anni.

ITALY

Maurizio Castelli

Winemaker

 

ITALY

Massimo Claudio Comparini

Chairman, EarthLab Precision Agriculture and Viticulture (Head of the Best Italian Wines Guide)

Massimo Claudio Comparini è un sommelier e scrittore con oltre 25 anni di esperienza nel mondo del vino. Ha un Master in Ingegneria Elettrica e Aerospaziale ed è laureato in Studi Strategici alla GSB Stanford University.

E’ stato il co-manager per tanti anni di International Wine Academy di Roma, e ad oggi è il Direttore della Guida ai Migliori Vini d’Italia. Esperto conoscitore di vini italiani, francesi, del nuovo continente e naturalmente del marketing del vino, insegna tecnologie, management dell’innovazione e wine business in varie sedi universitarie italiane e straniere.

ITALIA

Barbara Tamburini

Enologo

Barbara Tamburini si laurea in Viticoltura ed Enologia all’Università di Pisa nel 2002, dopo aver già conseguito il Diploma Universitario in Tecnologie Alimentari con Orientamento in Viticoltura ed Enologia nell’anno 2000. Dopo aver svolto vari periodi di tirocinio in alcune Aziende toscane durante gli studi universitari, inizia la propria attività di Enologo Libero Professionista nel 1999 con importanti consulenze, che vanno via via aumentando di numero negli anni, dapprima in Toscana e, più tardi, in Umbria, Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna e Sicilia. È di questo periodo il proficuo incontro con Vittorio Fiore, enologo di lunga esperienza e di fama internazionale, da lei considerato il suo Maestro, con il quale ha inizio un percorso di collaborazione che per alcune realtà produttive, continua tutt’oggi. Animata da una intensa curiosità professionale, si cimenta con successo in molteplici direzioni, passando dalla viticoltura all’enologia, dal Sangiovese al Pinot Nero, dal Merlot al Nebbiolo e Barbera, all’Aleatico, dal Vermentino al Pinot Bianco e all’Ansonica, dal Moscato Passito al Vinsanto, mantenendo fermo, tuttavia, il proposito di far esprimere ai vini di cui si prende cura gli elementi di riconoscibilità aziendale prima e territoriale poi, sempre alla ricerca delle massime espressioni qualitative, tenendo presente il gusto del consumatore. Peraltro, non trascura le problematiche di mercato, grazie anche alla sua sempre più diffusa notorietà, che la porta ad intrattenere una rete di preziose conoscenze, sia in Italia, ma soprattutto all’estero con i protagonisti della distribuzione e commercializzazione del vino italiano nel mondo. Così pure allarga le proprie conoscenze nell’ambito della stampa di settore e della grande informazione che molto spesso si rivolgono a lei per ottenere le notizie sempre considerate di grande importanza. Oltre quindici le Aziende di cui Barbara Tamburini è l’enologo consulente. Oltre un centinaio sono gli articoli e le interviste che la riguardano.

ITALY

Goffredo Agostini

Winemaker

Enologo, libero professionista. Inizia a lavorare alla Cantina di Ortona in Abruzzo nel 1985, per poi passare nel 1988 alla Cantina Tollo dove rimane per 15 anni ricoprendo il ruolo di Direttore Tecnico. Nel 2004 inizia l’ attività di consulente ed entra nel Gruppo  Matura. Attualmente segue, come enologo consulente, cantine nel Centro- Sud dell’ Italia ed all’estero Estero. ”

 

ITALY

Tommaso Mascolo

Head Sommelier at One Michelin Star Indaco Restaurant

 

ITALY

Stefano Chioccioli

Winemaker

Laureato in scienze agrarie nel 1984, si definisce agronomo prima che enologo. Durante i primi anni di studio alla facoltà di agraria presso l’Università di Firenze, è attratto dalle varie discipline del mondo agricolo. Poi, arriva la folgorazione per la viticoltura ed immediatamente dopo per l’enologia.

Personalizza il suo piano di studi cercando tutte le materie più adatte per conoscere al meglio la vite e il mondo del vino. Si laurea con 110 e lode. Subito assunto dalla Ruffino come Direttore della produzione, dove rimarrà per sette anni, prima come nello stabilimento di Pontassieve e poi nel paese per seguire la proliferazione di proprietà aziendale. Sette anni che Chioccioli stesso definisce formidabili perché gli consentono di sviscerare complesse tematiche viticole ed enologiche che si riveleranno fondamentali nella sua esperienza professionale.
Nel 1992 ottiene il titolo di Enologo. Intanto, nascono Niccolò ed Enrico, oggi 29 e 25anni, il primo laureato in viticoltura ed enologia a Firenze nel 2009, il secondo laureato in Giurisprudenza e Mastro Distillatore.
Nel 1992 Stefano Chioccioli inizia a muovere i primi passi da solo, in qualità di consulente agronomico ed enologico. É un periodo di fermento e di grandi rinnovamenti nel mondo del vino, si tende a cambiare pagina, a rinnovare i vigneti, a puntare su una nuova viticoltura che apporti ricchezza, valore e qualità a un territorio ricco di potenzialità ma per lungo tempo inespresso e mortificato. Da allora l’escalation è inarrestabile: nuove consulenze e nuovi successi che portano alla ribalta, anche internazionale, vini e marchi extranuovi o preesistenti ma da rivalutare.
Arriva il 1995: un anno importante, non solo per l’arrivo della figlia Ginevra,  oggi promettente studente di biologia, ma anche per l’avvio di nuove consulenze, quella per la Livio Felluga su tutte, che ancora oggi rappresentano ancora oggigiorno dei pilastri del vino italiano. Da oltre 25 anni lavora per prestigiose aziende in Italia, Francia ed Ungheria. I vini da lui firmati nel corso della sua attività di consulenza hanno ottenuto numerosi riconoscimenti e premi come: più di 100 vini con Tre Bicchieri sulla guida del Gambero Rosso, numerosissimi 92, 93, 94, 95, 96, 97, 98 punti sulle riviste Wine Spectator, Wine Enthusiast, Wine Advocat, fino ad arrivare ai 100/100 attribuiti sia da Robert Parker che da Wine Spectator.
È membro di numerose organizzazioni dedicate alla viticoltura ed all’enologia e di varie commissioni di assaggio Regolarmente viene invitato a tenere lezioni presso le università più importanti di enologia in Italia ed è voce autorevole nelle conferenze e gli eventi dedicati al mondo del vino.

JUDGES

USA

Christopher Barnes

Founder and Publisher at Grape Collective

Christopher Barnes attualmente è Editore del Grape Collective una rivista online che combina giornalismo vinicolo di alta qualità con un’esperienza eCommerce senza precedenti. Grape Collective ha prodotto oltre 300 interviste video in loco presso le varie cantine in giro per il mondo e comprende inoltre articoli scritti da alcuni dei migliori giornalisti del settore tra cui Dorothy J. Gaiter, ex critico di vino del Wall Street Journal. Prima di fondare il Grape Collective Barnes era Presidente del Observer Media Group, casa editoriale del giornale amNewYork, il giornale gratuito più distribuito a New York, che è stato in seguito venduto alla Tribune Company. Tra la altre media start-ups, Barnes è stato coinvolto nella co-fondazione del Cocoa Beach/Cape Canaveral Press, rivista settimanale, e del The London, rivista mensile. Possiede un MBA del Babson College in Wellesley, Massachussetts.

AUSTRALIA

Kara Maisano

VIA Italian Wine Ambassador, Sommelier & Wine Director at Masani Italian Dining & Terrace

Kara Maisano is a Sommelier and Wine Director at Masani Italian Dining & Terrace in Melbourne. Established in 1983 by Chef & Restaurateur Richard Maisano, continues to serve regionally inspired Italian to compliment Kara’s award-wining wine list. Kara is a graduate of the WSET Diploma, Court of Master Sommeliers and a Vinitaly International Academy Wine Ambassador. Alongside serving she continues to strive within her profession by associate judging at local and international wine shows, and hosting wine tutorials for wine lovers in Melbourne. Recent accolades include finalist Gault & Millau Sommelier of the Year 2016, Vin de Champagne Awards 2016, Gourmet Traveller Wine Young Sommelier of the Year 2018. Stay on touch @KaraMaisano @MASANI_DINING

USA

Elise Vandenberg IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Lead Sommelier at Estiatoio Milos

Elise Vandenberg is an Italian Wine Ambassador and a Certified Sommelier. She is the Lead Sommelier at Estiatorio Milos in the Cosmopolitan hotel in Las Vegas, NV. Elise enjoys wine from around the world, but is particularly passionate about wines made from native Italian grapes. She writes about Italian wine at elisevino.wordpress.com

ITALIA

Matteo Bernabei

Enologo presso Enoproject Srl

Presta la sua consulenza in prima persona alle aziende: Santa Maria alla Pieve Bertani e Villa Mosconi – Bertani, La Bioca, Malavasi, Lornano, Cherri e Ruffini, oltre a seguire la Enoproject nelle sue attività di gestione e coordinamento con tutte le altre aziende coordinando professionisti e collaboratori diretti della Enoproject. Le consulenze dell’Enoproject forniscono alle cantine non solo assistenza strettamente enologica e vitivinicola, ma anche la cura degli aspetti di marketing e di sviluppo nell’intera filiera produttiva. “Crediamo che la forza di questa attività di consulenza sia esclusivamente nel lavoro di squadra, dalla famiglia ai tecnici analisti del ns. staff e che attraverso la professionalità, possa diffondere il grande amore per la terra e la vite.” Amministratore della Società Riolite Vini Srl, società di selezione e distribuzione di vino italiano nel mondo (Canada, USA, Europa, Russia e Cina).

AUSTRALIA

Vanessa Green

VIA Italian Wine Ambassador, Director Crimson Wine, Wine Director at Apples and Pears Restaurant Group

Vanessa risiede in Australia e lavora in tutta l’Asia Pacifica come Managing Director di Crimson Wine e the Apples + Pears Restaurant Group, e come CEO di Cliftons Venues. Lavora anche come buyer e importatrice di vini, come curatrice dei vini per ristoranti e locali e come giudice in manifestazioni enologiche in Australia, Nuova Zelanda ed Europa. Vanessa è VIA Italian Wine Ambassador, possiede certificazioni WSET e dell’Australian Wine Research Institute, ed è membro della Commanderie de Bordeaux e dell’Ordre des Coteaux de Champagne. I progetti a cui sta lavorando includono la gestione di programmi educativi e di apprezzamento del vino per consumatori e trade in Australia e Nuova Zelanda, la selezione e importazione di vini in Australia e lo sviluppo di liste di vini e bevande in tutta l’Asia Pacifica.

ITALY

Fabio Ciarla

Journalist, Sommelier and Blogger, Corriere del Vino, Enoagricola

Nato in una famiglia di enologi ha scelto rinnovare la tradizione diventando giornalista. La vita o il destino lo hanno riportato nel mondo del vino, scrive su testate online come “Il Corriere del Vino” e ha ideato Enoagricola Blog, innovativo contenitore con articoli Italiano/Inglese ascoltabili e scaricabili in Podcast. È sommelier e docente ai corsi per sommelier della FISAR, cura e organizza eventi e degustazioni dedicati al vino e si è accorto che in questo mondo, in fondo, si sente a casa.

 

BRAZIL

Bernardo Pinto

VIA Italian Wine Ambassador, Technical Director at Zahil Importadora, Instructor at The Wine School, Owner of Prensa Enogastronomia

Bernardo Pinto studied gastronomy in Brazil and specialised in Wines and Spirits in London. He was the first person in Latin America to obtain the WSET Diploma in Wines and Spirits. Technical Director at Zahil Wines in São Paulo, he manages the company’s portfolio. He also lectures WSET courses and consults for companies and private consumers in Brazil. Bernardo is an Official Sherry Educator and a Vinitaly International Academy Ambassador, as well as part of the body of students of the Institute of Masters of Wine since 2012.

USA

Jay Hutchinson

Italian Wine Ambassador, Wine Advisor at Soutirage

Nativo di Sonoma County, California, durante la sua carriera Jay ha accettato diversi ruoli nelle più disparate aree degli Stati Uniti. Dalla fondazione di uno dei più prestigiosi eventi culinari di Boston, allo servire come Senior Sommelier nel ristorante stellano Michelin Ai Fiori a New York, al suo attuale ruolo di Consulente per privati alla Soutirage in Napa, gli piace trovare opportunità per sostenere i vini italiani. Mentre serve clienti coast-to-coast, Jay vive nel Midwest, dove si sta preparando per sostenere l’esame di Master Sommelier ed è inoltre un candidato MBA alla Ohio University.

ARGENTINA

María Laura Ortiz

CEO di Winifera

Maria Laura Ortiz è una delle migliori Consulenti di vini e superalcolici a Mendoza, Argentina. Ha fondato Winifera nel 2010, una compagnia specializzata nella ricezione stampa e critica enologica locale e internazionale, oltre che coordinare giri di business a livello internazionale.
Una diplomata della Argentine School of Sommeliers, Maria Laura detiene il WSET Advanced Certfication; è una Sommelier certificata dalla Court of Master Sommeliers CMS; una Sommelier qualificata ed un membro della Maketing Committee nella Association de la Sommellerie Internationale (ASI).
Maria Laura è un attuale membro della Board of Directors della Argentine Association of Sommeliers (AAS). Durante il suo mandato triennale da Vice Presidente di questa associazione, lei era la Coordinatrice Generale responsabile della coordinazione della World’s Best Sommelier Competition – Argentina 2016.
La Signora Ortiz è una colonnista regolare per Food Lovers, Wines of Argentina e partecipa a collaborazioni con grafica e online media, per esempio con Master Wine, Caminos del Vino, Tiempo Argentino, Diario Los ANdes, Clárin e AOL Brasil.
Membro in giurie di prestigiose competizioni internazionali, Maria Laura coordina le degustazioni in Argentina per Guía Peñin, Palacio de Hierro e lavora attivamente con Tim Atkin MW.
Insegna in Master Class per Consolati, Ambasciatori e scuole di Sommelier in Argentina, Sud America e Messico.

RUSSIA

Leonid Fadeev

VIA Italian Wine Ambassador, Executive Director at Cote Rocheuse

Leonid Fadeev ha iniziato la sua improvvisa carriera vinicola nel Marzo 2013 dopo aver ricevuto un’offerta di lavoro per dirigere una start-up che si occupava della crescita della vigna e della produzione di vino, nella Cote Rocheuse a sud della Russia, nella città di Anapa, nella regione di Krasnodar.
Nel 2014 in seguito ad un’incredibile sete di conoscenza in merito al vino, Leonid ha iniziato a dedicarsi alle certificazioni. Si è recato dunque in Francia per studiare alla World Sommelier Academy di Bordeaux (WorldSom). Ha passato tutti e sei gli esami finali con successo, si è qualificato come Magister Sommelier (l’unico in Russia) ed è diventato Commandeurs d’Honneur of the Commanderie du Bontemps de Médoc, des Graves, de Sauternes et de Barsac.
Dopodiché ha continuato il suo percorso enologico con la Wine and Spirit Education Trust (WSET). Nel 2015 ha avuto buoni esiti anche con il WSET di 2° e 3° livello al Bordeaux Wine Campus, in Francia.
Leonid comunque non si è riposato sugli allori. Si è iscritto al WSET Diploma International Program (Rust, Vienna, Firenze) alla Weinakademie Osterreich in Rust, Austria nel Maggio del 2016. Studiando duramente è riuscito a completare il programma sorprendentemente in fretta. Gli sono voluti 1 anno e 3 mesi per studiare tutte e sette le unità, passare tutti gli esami al primo tentativo e ricevere così il prestigioso WSET Diploma e la qualificazione Weinakademiker.
L’oggetto della sua Tesi alla Weinakademie Osterreich fu “Brettanomyces in Wine, a Fault or Not” che difese con distinzione.

GERMANIA

Kevin Gagnon IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Chief Editor and Content Manager at SnarkyWine.com

La passione di Kevin per il vino è partita dalle uve Grenache, nel 2007. Da allora, Kevin ha trascorso mesi nei vigneti di tutta Europa. Giudice molto popolare nei concorsi enologici e presentatore, Kevin si è fatto conoscere come un appassionato rappresentante dei vitigni autoctoni, promuovendo piccoli produttori e zone vinicole europee poco conosciute. Kevin detiene il Diploma WSET ed è il primo canadese ad aver ottenuto il prestigioso titolo di Weinakademiker dalla Austria’s Weinakademie. Nel 2017 è diventato Italian Wine Ambassador della Vinitaly International Academy e, dopo due mesi, è stato nominato “Valpolicella Wine Specialist”. Oltre a collaborare con Vinum, Kevin gestisce il blog SnarkyWine.com e opera come consulente specializzato in vini europei per i mercati dell’Europa Settentrionale e Occidentale e per quelli dell’America del Nord.

SLOVAKIA

Ján Špener

VIA Italian Wine Ambassador, Head Sommelier, Import & Distribution Manager at Vinimka

Ján Špener ha studiato Marketing Communication all’Università di Ss. Cyril and Methodius in Trnava, Slovacchia. Nel 2016, ha ottenuto il Diploma of Wine and Spirits Education Trust alla Wine Academy di Rust, in Austria. Un anno dopo ha passato l’esame finale della Weinakademiker. Durante i suoi studi universitari ha lavorato in Francia come Sommelier in ristoranti stellati Michelin e dirigeva già diversi ristoranti in Slovacchia. Attualmente è Capo Sommelier al Vinimka Winebar a Bratislava, Slovacchia, ma lavora anche come Manager di Importazione e Distribuzione.
Nel Novembre 2017 ha passato l’esame per Italian Wine Ambassador della Vinitaly International Academy. È anche un Certified Sommelier della Court of Masters Sommeliers, Certified Sake Sommelier e Certified Sherry Educator.

CANADA

Brie Dema

VIA Italian Wine Ambassador, Wine Director at The Bruce Hotel

Brie Dema è una Sommelier Professionista, Wine Director del The Bruce Hotel, una VIA Italian Wine Ambassador, ed una WSET Educator.

NEW ZELAND

Stephanie Guth

VIA Italian Wine Ambassador, Sommelier at The French Cafè

Dopo aver completato la Laurea in Commercio con una specializzazione in Gestione Alberghiera, ha frequentato una scuola alberghiera e ha passato diversi anni lavorando nelle cucine prima di fare il grande salto verso le luci della ribalta del Servizio in sala: terminata la certificazione CMS si è trasferita a Londra nel 2012 per lavorare come assistente Sommelier al Pied a Terre, ristorante stellato Michelin. Dopo diversi anni di lavoro nella sua città, Toronto, dove aiutava nella creazione e gestione di programmi di bevande, ha deciso che i suoi spostamenti non sarebbero terminati li e si è dunque trasferita ad Auckland nel 2017 dove attualmente sta lavorando come Sommelier al The French Café.
Sta studiando per ottenere il WSET Diploma e farà parte del programma INSEEC MBA Wine Marketing and Management all’Università di Bordeaux in autunno. Fino a quel momento ha intenzione di divertirsi e di scoprire tutto ciò che la Nuova Zelanda ha da offrirle.

SINGAPORE

Jessica Tan

VIA Italian Wine Ambassador, Wine Journalist at Singapoured LLP

Jessica Anne Tan è una giornalista di vino indipendente, fondatrice del Singapoured.com, e co-editor di www.ChngPohTiong.com. Jessica è una Specialist of Wine certificata, Italian Wine Ambassador della Vinitaly International Academy, ed ha ricevuto la sua certificazione Napa Valley Wine Specialist.
Jessica ha rappresentato Singapore in competizioni vinicole internazionali. É anche una brand Ambassador per Schott Zweiesel in Singapore.

USA

Laura Donadoni IWA

VIA Italian Wine Ambassador, President of La Com Wine Agency

Originaria di Bergamo, Italia; Laura Donadoni è nata e cresciuta tra il classico vino italiano e la cucina creativa. La sua carriera è iniziata come colonnista e reporter di cibo e vini per molteplici prestigiosi magazine italiani e conduttrice di radiogiornali per radio locali e nazionali; ha avuto inoltre il suo food and wine show nella rete di trasmissione italiana Mediapason (la seconda rete televisiva privata più ampia in Italia). Dopo essersi trasferita negli Stati Uniti, ha convertito la sua passione nel suo blog e nel suo canale Instagram The Italian Wine Girl, diffondendo dunque una cultura e un’educazione vinicola e diventando una delle più stimate Wine Influcer italiane negli U.S. Ha fondato la LA COM Wine Agency, una P.R. strategica e società di comunicazione incentrata sull’industria enologica ed alimentare. Laura è una editrice e giornalista professionista certificata con una Laurea summa cum laude in Scienze della Comunicazione, una speaker professionista, una Sommelier certificata con merito dalla North American Sommelier Association e dalla World Sommelier Association; è una delle poche Wine Ambassador della Vinitaly International Academy, una Wine educator e degustatrice certificata; una specialista di vini italiani e spagnoli; giudice ufficiale alla più grande competizione enologica americana, la San Francisco Chronicle Wine Competition; membro della Los Angeles Wine Writers Association e una influencer ufficiale di Zipkick. Più recentemente Laura Donadoni è diventata una U.S. Brand Ambassador per Franciacorta ed un onorevole Knight of the Order of the Truffle and the Wines of Alba, un prestigioso e storico ordine di ambasciatori di prodotti e vini tipici ed autentici piemontesi nel mondo.

RUSSIA

Nikolay Chashchinov IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Director at Millesime Wine School

Nikolay Chashchinov è un wine educator professionista e un rappresentante del wine trade che opera nel settore del vino da 16 anni. Nikolay ha lavorato come sommelier in un hotel a cinque stelle dal 2005 al 2006. Subito dopo ha vinto il Saint Petersburg Sommelier Contest per due anni consecutivi, nel 2006 e nel 2007. A partire dal 2007, Chashchinov ha anche iniziato ad occuparsi di import di vino e, negli stessi anni, ha aperto con alcuni amici una scuola per sommelier. Già diplomato WSET, ha successivamente affrontato e completato l’Italian Wine Ambassador Course di Vinitaly International Academy nel 2015 ed è diventato Weinakademiker nel 2018.

CANADA

Sarah Dewar

VIA Italian Wine Ambassador, Co-Owner the Blind Owl

RUSSIA

Snezhana Revchuk

VIA Italian Wine Ambassador, Import Director at Diletant.wine, Sommelier at Molto Buono Restaurant

Sono una studentessa diplomata al WSET e Vinitaly Ambassador 2017. Ho avuto l’opportunità di aprire il mio ristorante nel 2014 a San Pietroburgo. Nel 2017 , insieme ai miei colleghi, ho aperto la compagnia di commercio di vini Diletant. Ho una forte passione per il vino e sono desiderosa di imparare il più possibile per quanto riguarda il mondo enologico. Il mio entusiasmo e spirito d’iniziativa mi hanno permesso di sviluppare una parte di conoscenza vinicola da autodidatta, ampliata poi in seguito al completamento di diversi corsi (es. Viti Agroo Lycee in Beaune, France – CFPPA). Un’altra mia passione è l’organizzazione di tour vinicoli e gastronomici in Italia, Francia e Germania.

RUSSIA

Anna Baranova IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Chief-Sommelier at Caffè Italia

Sono di San Pietroburgo, Russia. Diplomata come Manager di Risorse Umane alla High School of Business Administration ho capito che “in vino veritas”.  Mi sono dunque dedicata al Wine Business dal 2005 lavorando sia come Sommelier che come Wine-Seller in diverse compagnie di San Pietroburgo. Nel 2018 ho completato i miei studi alla Weinakademie Österreich – WSET Diploma in Wines and Spirits. Ora sono una Weinakademiker e possiedo il Diploma WSET. Ho inoltre completato la Vinitaly International Academy nel 2017 e 2018 dove ho ottenuto entrambe le volte il titolo di Italian Wine Ambassador. Dirigo il mio sito www.winecode.ru. Ora tengo delle conferenze nelle Wine School di “Millesime” e “Marine Express”. Sono anche il Capo Sommelier del “Caffe Italia”,un autentico ristorante italiano a San Pietroburgo.

RUSSIA

Alexandra Alexandrova IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Deputy Managing Director at Gourmet Alliance Group

Alexandra Alexandrova vive a Mosca, dove lavora per il settore della ristorazione. La sua carriera è iniziata come Sommelier e oggi è la Direttrice di Gourmet Alliance Group, di cui è anche responsabile per la selezione di vini. Alexandra detiene il WSET Diploma e il titolo di Weinakademiker. Il titolo della sua tesi finale presentata alla Austrian Wine Academy è La lenta rivoluzione del Soave (“The Slow Revolution of Soave”). Nel 2018 è diventata una VIA Italian Wine Ambassador. Alexandra è ora studentessa (livello due) presso l’Institute of Masters of Wine e trascorre molto tempo viaggiando attraverso le varie regioni vitivinicole di tutto il mondo per arricchire la propria conoscenza.

CANADA

Robert Miller

VIA Italian Wine Ambassador, Account Manager and Sommelier at The Vine Agency

Rob Miller ha più di 20 anni di esperienza nell’industria delle bevande.
Sommelier certificato dall’International Sommelier Guild, Miller ha ottenuto anche la certificazione del The Wine & Spirits Education Trust negli UK, dell’americana Society of Wine Educators e della Court of Master Sommeliers, ed ha inoltre una Certification in Oenology & Viticulture della University of Guelph.
Rob ha altresì completato la rigorosa certificazione di Vinitaly International Academy Ambassador.
Attualmente lavora con l’azienda di distribuzione di vini The Vine Agency, e lavora anche come Sommelier nei migliori ristoranti del Canada tra cui il Langdon Hall, George e Alo.

USA

Mike Madaio

VIA Italian Wine Ambassador, Wine Journalist

Mike Madaio è un giornalista del vino ed un Italian Wine Abassador della Vinitaly International Academy. Attualmente lavora nel comitato editoriale del Palate Press, ed i suoi articoli sono stati inseriti in pubblicazioni come Wine Enthusiast, Undiscovered Italy e Edible Philly.

USA

Daphne Feng

VIA Italian Wine Ambassador, Financial & Business Analyst

Daphne Feng è una Italian Wine Ambassador ed una candidata a Master of Wine di 2° Livello. Lavora presso l’importatore americano Fine Wine Partners dove si diletta ad ottimizzare diverse modalità metriche aziendali in quanto Business & Financial Analyst. Possiede un WSET Diploma e insegna presso la Napa Valley Wine Academy.

USA

Hugh Preece IWA

VIA Italian Wine Ambassador, Operating Partner at Salt Creek Grille

Capo e proprietario di un ristorante con 30 anni di esperienza manageriale, di community leadership e filantropica. Durante gli anni dell’università ha lavorato in un bar e il proprietario lo ha preso sotto la sua ala educandolo al vino e all’industria della ristorazione: è stata proprio questa influenza a determinare la carriera di Hugh. Ha in seguito studiato formalmente il vino presso la Court of Master Sommeliers e Vinitaly International Academy, diventando Ambasciatore del vino italiano. È apparso su WPST 94.3 Radio, ABC NY, ESPN Television, NY Daily News, Buck’s Life Magazine, Princeton Magazine, Univision.com, US News e World Report. Fra gli encomi ricevuti: Walt Disney Delivering the Difference Award, Operator of the Year, Most Profitable Region of the Year, Culinary Operations of the Year.

USA

Rose Johnson

VIA Italian Wine Ambassador, Sommelier at Rao’s

Sono cresciuta in una piccola città fuori Las Vegas chiamata Boulder City. Mi sono innamorata del vino durante il college dopo aver studiato in Spagna. Il mio amore per il vino italiano è cresciuto dopo aver lavorato come sommelier in un ristorante italiano.

CHINA

Li Xiang

VIA Italian Wine Ambassador, Wine Educator at Ease Scent

Xiang Li si è laureato alla Lincoln University, New Zealand nel 2007 ed ha completato con successo la sua laurea in viticultura ed enologia. Ha poi lavorato nell’industra del vino per 5 anni in diverse regioni della Nuova Zelanda, Australia e USA.
Tornato a casa nel 2012, ha quindi iniziato a lavorare come Vintage Assistant Winemaker nella Grace Vineyard nella provincia di Shanxi. Nel 2013, si è aggiunto al team della Ruby Red Fine Wine come Sales Manager con residenza a Bejing, ha aiutato con successo a creare il Ruby Red Beijing Branch. Durante questo periodo, ha completato il WSET Diploma. Nel Maggio 2015, è entrato a far parte di Ease Scent ed è rapidamente diventato uno dei più ricercati educatori in Cina.
Xiang Li sta attualmente conseguendo il titolo di Master of Wine. I suoi temi preferiti includono il vino, il cibo, i viaggi, la cultura e la storia.

CHINA

Shelly Lee

VIA Italian Wine Ambassador, Wine Education Director at Revive

Shelly Lee è una Wine Educator e Trainer residente a Shanghai. Ha completato il suo WSET Diploma a Vancouver nel 2013 ed ha ricevuto una solida preparazione in marketing prima di entrare nel mondo del commercio del vino. Attualmente è un’Educatrice Certificata WSET ed ha tenuto centinaia di presentazioni nel corso della sua carriera nel campo vinicolo.

CHINA

Sabina Yang

VIA Italian Wine Ambassador, Wine Education Director – SIPPERS Wine & Spirit Academy

杨平 Sabina, PING YANG
MW Candidate
DipWSET
WSET Certified Educator & Assessor
VIA Italian Wine Ambassador
FWS Highest Honors
Wine Judge

CHINA

Liu Jia

VIA Italian Wine Ambassador, Blogger

LIU Jia, aka Freddo, è un’entusiasta del vino da ormai 20 anni. Quattro anni fa, ha iniziato il suo progetto di visitare le regioni vinicole italiane annualmente, ed ha avuto modo di valutare alcune delle regioni più interessanti dopo averle visitate a piedi.
Al suo primo tentativo all’esame della VIA nel 2017 è stato riconosciuto da Vinitaly come uno degli Italian Wine Ambassador.

ITALY

Luca Di Vita

Sommelier and Co-owner of the Osteria alle Testiere

È nato, vive e lavora a Venezia. Co-owner dell’Osteria alle Testiere di Venezia dal 1997 (The World’s 50 Best Restaurants secondo la rivista Restaurant and Top 100 Restaurants Worldwide secondo la guida Foodie). Sommelier Professionista (diploma rilasciato dall’Associazione Italiana Sommelier). Master of Food di birra, olio e formaggio, corsi tenuti dalla Slow Food Italia. Autore del libro Venice, food and wine (A table, à Venise) edito da Lineadacqua. Ha contribuito alla realizzazione di numerosi articoli e emissioni radiofoniche realizzati da giornalisti di: The Wall Street Journal Europe, The Sunday Times, Etoile, The New York Times, Der Feinschmecker, Saveur, Gourmet, Telegraph Travel, The Guardian, Sphere, Louis Vuitton City Gude, InTime Magazine, Radio France Culture. Vignaiolo per passione, conduce un minuscolo vigneto di proprietà a Valdobbiadene (TV) e ne ottiene La Vigna di Ada, 1000 bottiglie di Prosecco “sur lie”, un vino onesto.

ITALY

Ramona Ragaini

Maître at Ristorante Andreina Loreto

Ramona Ragaini è responsabile di sala dal 2009 al Ristorante Andreina di Loreto e moglie dello chef Errico Recanati. La sua passione per la sala nasce per caso in una domenica particolarmente affollata in cui si propose di dare una mano a servire. Cresce la sua voglia di conoscere il mondo del vino frequentando i 3 corsi AIS e da lì ricerca ogni giorno sempre nuovi territori e “nuovi emozioni che ti può regalare un calice”. Infatti oggi, oltre ad accogliere gli ospiti in sala, cura la carta dei vini del Ristorante Andreina ed è delegato Marche per Noi di Sala.

ITALY

Simone Romano

Restaurant Manager, Tordomatto

Sono nato a Frascati il 26 agosto del 1982, da sempre affascinato dalle tradizioni contadine e dai paesaggi dei castelli romani, ho avuto il mio primo approccio con il mondo del vino grazie a mia nonna, vignaiola vecchio stampo, che curava le sue vigne in marino. Seguo una formazione classica, liceo classico e università di lettere con indirizzo storico artistico. Per pagarmi gli studi inizio a lavorare nei ristoranti, li vengo folgorato dal mondo della ristorazione. La sala, l’accoglienza, il far stare bene i clienti mi gratificava più di ogni altra cosa.
Decido che questa sarebbe stata la mia strada, su consiglio di Paola di Mauro, persona alla quale devo moltissimo, mi iscrivo al corso di formazione professionale per sommelier dell’ais, conseguito il corso continuo frequentando master e degustazioni.
Incontro nel frattempo un’altra persona fondamentale Antonio Pulcini che mi sorprende con i suoi vini di Casal Pilozzo. Faccio l’agente per un periodo ma sempre in contemporanea al lavoro di cameriere.
La mia carriera vede diverse evoluzioni in posti sempre più importanti, fino alla grande occasione. Divento nel 2013 il sommelier del ristorante Cafe Les Paillotes di Pescara 1 stella Michelin. Ottenendo diversi riconoscimenti di critica ma soprattutto conquistandomi l’affetto della clientela.
Torno a Roma nel 2015 e inizio a lavorare da Marzapane come sommelier è responsabile di sala, qui ho la fortuna di stappare tantissime bottiglie prestigiose e conoscere tanti appassionati che condividevano con noi le loro bottiglie più importanti. Da aprile 2016 sono il restaurant manager del Tordomatto.  L’amicizia con Adriano Baldassarre, conosciuto a Pescara, mi permette di avere carta bianca sulla carta dei vini e sul servizio di sala. Qui al tordomatto cerco di offrire un servizio informale ma molto curato, cerco di inserire in carta solo piccoli produttori seguendo il mio gusto e cercando di dare coerenza alla carta.
Molte soddisfazioni già sono arrivate, per questo progetto che è tra le novità più importanti  del panorama ristorativo romano.

UK

David Way

Wine Qualifications Developer

David Way è entrato a far parte del mondo del vino grazie all’enoturismo e offrendo lezioni informali a clienti interessanti a conoscere qualcosa di più del mondo enologico. Ha creato e scrive tuttora per www.winefriends.org, con una speciale attenzione per i vini d’Italia e Francia. Con una formazione in “Educazione di adulti”, ha poi studiato al WSET di Londra e in seguito come Master of Wine student, attualmente al Livello 2. Ora lavora per WSET dove è impegnato, con i suoi colleghi, a scrivere nuove guide per lo studio per gli studenti del WSET Level 4 Diploma.

 

UK

Claire Kyunghwa Nam

Owner Director of Garam

Claire Kyunghwa Nam è entrata a far parte del commercio vinicolo nel 2005 come PR. Da quel momento, ha lavorato in diverse aree del business dal buying & selling al marketing e all’educazione in Korea, Australia, Hong Kong, Francia e UK. Ha lavorato come Wine Consultat al Berry Bros & Rudd Hong Kong e come Freelancer per il Decanter Tasting Team. Claire ha aperto un micro-negozio “GARAM” a Bordeaux e sta producendo un micro-cuvée Graves Blanc “Les Trois Mains” dal 2016 mentre continua a svolgere attività di consulenza, scrittrice e giudice ai concorsi enologici. Claire ha un Master in Wine Business ottenuto alla University of Adelaide, Australia, un Certificat de Spécialisation Commerce des Vins dalla CFPPA, Francia, oltre che un WSET Diploma. Attualmente, Claire sta completando i suoi studi per diventare Master of Wine, ed ha passato la parte pratica dell’esame nel 2015 al suo primo tentativo.

ITALY

Livia Merlo

Freelance Wine Writer

USA

Susan Gordon

VIA Italian Wine Ambassador, Freelance Writer

Susan H. Gordon è una VIA Italian Wine Ambassador e una studentessa diplomata al WSET con un MFA in Scrittura dalla The New School di New York City. Ha scritto articoli riguardanti il mondo del vino per ForbesLife, Eater, The Daily Meal, e Wine Advocate online.

CHINA

Ying Guo

VIA Italian Wine Ambassador, Sommelier at 67 Pall Mall

Ying Guo è appena entrata a far parte del team di sommelier del 67 Pall Mall a Londra. Era la Senior Sommelier del Luxury Four Seasons Hotel Group China. Come sommelier natia della Cina, Ying ha organizzato numerose degustazioni, dal grande coltivatore Chateau Margaux ai più piccoli viticoltori di champagne. Oltre a questi eventi di degustazione, ha partecipato ad altri eventi di alto rango, inclusi il Robert Parker’s Grand World Tour, e il Dinner in the sky. Ying è anche una giudice per Decanter Asia Wine Awards dal 2013, per il Decanter World Wine Awards da quest’anno, e per molte altre premiazioni vinicole e competizioni di Sommelier. Ying è una Advanced Sommelier della Court of Master Sommeliers, ed una delle pochissime candidate Master Sommelier cinesi. I vari riconoscimenti di Ying includono la vittoria alla China National Sommelier Competition 2012, Campionessa del China’s Best Sommelier of French Wine 2011, e il 4° posto al World’s Best Young Sommelier competition 2013, e campionessa del China Youth Sommelier Team Service Competition. In più ha vinto la Best Hotel Wine List 2014 della Cina premiata dalla China Wine List Award.

ITALY

Cristiano Morini

Winemaker

UK

Regine Lee MW

Master of Wine, National Account Manager presso Liberty Wines

Regine Lee sta attualmente lavorando come Head of Operations per il Customer Services di Liberty Wines, uno dei principali importatori/distributori del Regno Unito per il settore on e off-trade specializzato nel vino italiano. Ha ricoperto ruoli presso Liberty Wines nel trade marketing, nell’educazione e nell’analisi delle vendite, e presso il Wine and Spirit Education Trust (WSET) nello sviluppo del mercato asiatico. Regine è anche co-fondatrice di Women in Wine London, un gruppo di networking per il commercio del vino con oltre 600 membri che si occupa di lanciare iniziative per lo sviluppo professionale delle donne, nonché di fornisce un forum per discutere di argomenti chiave nel settore. Ha conseguito il titolo di Master of Wine nel 2018 con una tesi di ricerca sull’efficacia commerciale della costruzione di relazioni attraverso i viaggi per i clienti. 

ASSOENOLOGI

ITALY

Andreino Addis

Winemaker

ITALIA

Sandro Cavicchioli

Enologo

ITALY

Federico Defilippi

Winemaker

ITALIA

Vincenza Folgheretti

Enologa e Consulente vitivinicolo

Siciliana di nascita, Toscana di adozione. Laureata a Pisa in Viticoltura ed Enologia, ha approfondito le sue conoscenze scientifiche conseguendo due master, uno sulla “Gestione dell’Alta Qualità della Filiera Vitivinicola” e uno su “Bilancio e Amministrazione Aziendale”. Prima di intraprendere la carriera come Enologo Consulente, ha lavorato per importanti aziende del settore, sia in Italia che all’estero, arrivando fino in Nuova Zelanda. Ha acquisito un bagaglio di esperienza e conoscenza che ora mette al servizio delle aziende. Sono numerose le collaborazioni che ha oggi all’attivo, dal Friuli alla Sicilia, passando per la Toscana.

 

ITALY

Pierluigi Zama

Winemaker

ITALY

Alberto Lazzarino

Winemaker

ITALIA

Patrizia Marenco

Enologo

ITALY

Josef Romen

Winemaker

ITALY

Goffredo Pasolli

Winemaker

ITALY

Andrea Faustini

Winemaker

ITALY

Mattia Filippi

Winemaker

ITALIA

Valerio Fuson

Enologo

ITALY

Leonardo Palumbo

Winemaker

ITALY

Celestino Poser

Winemaker

ITALY

Rocco Vallorani

Winemaker

ITALY

Gino Vendrame

Winemaker

ITALY

Thomas Mayr

Winemaker

ITALY

Salvina Martinico

Winemaker

ITALY

Marcello Vaona

Winemaker

ITALY

Stefano Valetti

Winemaker

ITALY

Jennifer Carraro

Winemaker