I Giudici 2018

5StarWines 2020 judge Monty Waldin

Direttore Scientifico di Wine Without Walls “Agile” Edition 2020

Monty Waldin è il primo scrittore ad essersi specializzato in vini biologici e biodinamici nella metà degli anni 90, e scrive sulla guida Oxford Companion to Wine (a cura del Master of Wine Jancis Robinson), dove recensisce vini biologici, biodinamici e naturali. Ha lavorato in vigneti ed aziende vinicole di tutto il mondo, ed è stato il protagonista di Chateau Monty, la prima serie TV dedicata alla produzione di vini biodinamici – dalla potatura della vite all’imbottigliamento del vino – andata in onda nel 2008 sul Britain’s Channel Four.

I Giudici

SUD AFRICA

Richard Kershaw MW

Master of Wine, fondatore ed enologo di Richard Kershaw Wines

Nato e cresciuto in UK, Richard ha viaggiato molto prima di stabilirsi, nel 1999, in Sud Africa per produrre vino full time. Ha fondato il Richard Kershaw Wines nel 2012 per produrre vini nella Elgin Valley, utilizzando cloni selezionati, tipici del territorio dal clima fresco: oggi i suoi vini sono spesso premiati e molto richiesti. Uno dei 10 Masters of Wine che produce attivamente il proprio vino e l’unico viticoltore Master of Wine in Sud Africa, Richard è molto impegnato anche quando non si trova nel vigneto o in cantina. È infatti giudice in molte competizioni enologiche prestigiose, è membro del panel educativo dell’Institute of Masters of Wine, insegna corsi WSET in Sud Africa, e condivide la propria conoscenza con studenti e clienti attraverso lezioni, degustazioni e blog.

USA

Christopher Barnes

Founder and Publisher at Grape Collective

Christopher Barnes attualmente è Editore del Grape Collective una rivista online che combina giornalismo vinicolo di alta qualità con un’esperienza eCommerce senza precedenti. Grape Collective ha prodotto oltre 300 interviste video in loco presso le varie cantine in giro per il mondo e comprende inoltre articoli scritti da alcuni dei migliori giornalisti del settore tra cui Dorothy J. Gaiter, ex critico di vino del Wall Street Journal. Prima di fondare il Grape Collective Barnes era Presidente del Observer Media Group, casa editoriale del giornale amNewYork, il giornale gratuito più distribuito a New York, che è stato in seguito venduto alla Tribune Company. Tra la altre media start-ups, Barnes è stato coinvolto nella co-fondazione del Cocoa Beach/Cape Canaveral Press, rivista settimanale, e del The London, rivista mensile. Possiede un MBA del Babson College in Wellesley, Massachussetts.

AUSTRALIA

Gill Gordon Smith

VIA Italian Wine Ambassador, CEO di Fall from Grace

Gill Gordon-Smith è VIA Italian Wine Expert, enologa, commerciante di vino, scrittrice, giudice ed educatrice residente in Australia. Gill è proprietaria di Fall from Grace, un negozio specializzato in vendita al dettaglio e tasting bar con un focus sui vini italiani e le importazioni dirette dall’Italia. Appassionata di vitigni e vini italiani, coltiva anche uve italiane nella regione di McLaren Vale. Con i suoi diplomi in Progettazione e Sviluppo della Formazione nonché in Educazione e Formazione Professionale, è un Educatore Certificato WSET. Ha lavorato con Qantas Airways sviluppando il rinomato programma Sommelier in the Sky; dirige la TAFE SA Wine & Spirit School e lavora con molti clienti della wine industry, sviluppando programmi educativi sia per il mercato professionale che per quello dei consumatori. È stata nominata Educator e Wine Communicator dell’anno 2017 da Wine Communicators Australia.

UK

Regine Lee MW

Master of Wine, National Account Manager presso Liberty Wines

Regine Lee sta attualmente lavorando come Head of Operations per il Customer Services di Liberty Wines, uno dei principali importatori/distributori del Regno Unito per il settore on e off-trade specializzato nel vino italiano. Ha ricoperto ruoli presso Liberty Wines nel trade marketing, nell’educazione e nell’analisi delle vendite, e presso il Wine and Spirit Education Trust (WSET) nello sviluppo del mercato asiatico. Regine è anche co-fondatrice di Women in Wine London, un gruppo di networking per il commercio del vino con oltre 600 membri che si occupa di lanciare iniziative per lo sviluppo professionale delle donne, nonché di fornisce un forum per discutere di argomenti chiave nel settore. Ha conseguito il titolo di Master of Wine nel 2018 con una tesi di ricerca sull’efficacia commerciale della costruzione di relazioni attraverso i viaggi per i clienti.